Skudo® Plaster Dots

External electromagnetic emissions protection plaster dots to be applied to sensitive skin areas.

Using the Skudo® plaster dots you have the indirect benefit of balancing the twelve energy meridians, increasing your body balance and flexibility and enabling the electromagnetic debilitating effects that could cause emotional conflict.

Skudo® nanotechnology: verified, certified and published in international level scientific papers.

The starting point

It is widely known and recognized at a scientific level that the energy channels that run through our body were identified 4000 years ago in China and became the base for the Traditional Chinese Medicine (TCM). During the last few years their existence was scientifically confirmed as well as their sensitivity to external electromagnetic fields by a number of scientific papers.

There are a lot of doctors that operate in this sector all over the world. Taking into consideration that these energy channels run through the whole body, it is fundamental for their Energy to perfectly balanced so they can fuel the correspondent organs.

Why should I use the Skudo® Plaster Dots

It is well known today that we are surrounded by external electromagnetic fields that can cause a variety of disturbances, even if initially not very noticeable, they could in time degenerate. Our body has “energy channels”, very well known in the Traditional Chinese Medicine, which have certain points that are very sensitive to external polluting agents: this shows the importance of protecting these micro-areas of the body through the Skudo® Plaster Dots.

Using the Skudo® Plaster Dots means allowing the organism to obtain the necessary energy that is sometimes missing because of the artificial electromagnetic fields, ever present in the environment.

What does it mean not using the Skudo® Plaster Dots?

Not using the Skudo® Plaster Dots would mean avoiding to face the real causes of lack of energy, fatigue and other symptoms, chronicle effects of the electromagnetic pollution that in the long run could reduce the liveliness of the person exposed.

What do I miss if I don’t use the Skudo® Plaster Dots?

I miss out on…

Where do the energy meridians run through the body?

Each energy meridian is linked to a human body organ. There are twelve meridians plus two extra meridians – referred to as the “curious meridians” – which run – which flow on the median axis of the human body, called “conception vessel” (CV)» (front part of the body) and “governor vessel” (GV)» (rear part of the body).

The twelve Energy meridians take their name from the organ that they are linked to or from its specific energetic function of the body: large intestine, small intestine, lungs, triple warmer, pericardium, heart, liver, gallbladder, kidney, bladder, spleen-pancreas and stomach.

 

Each meridian channel is provided with specific points called “energy meridian points” whose importance differs for each point.

We can think of them as a big motorway system, with entrances and exits of different importance. When the operator intervenes stimulating specific points (using acupuncture, moxa therapy, acupressure,…) it helps the efficiency of conventional therapy in a complimentary way.

 

Functionality and applications of the Skudo® Plaster Dots

Before creating Skudo® Plaster Dots, the issues caused by external electromagnetic emissions on specific meridian points was never taken into account as it wasn’t easy to find a “plug” to protect the meridians from such emissions that could be harmful and could often lead to an energy “stasis” (Yang effect) or to an energy “empty” (Yin effect).

People cannot always appeal for treatment to the operator to unblock this phenomenon, considering that everywhere in the world the level of electromagnetic pollution is extremely high.

Protection of specific acupuncture points

The Skudo® Plater Dots were created to solve this issue, to create a protection “plug” on specific meridian acupuncture points, increasing personal wellbeing.

All the benefits are to be considered as indirect as these plaster dots are not transdermal, they don’t release any substance but, as they protect specific meridian acupuncture points, the points can then release all their “joy” (as they lose the continuous electromagnetic leakage) to their own meridian channel and to all the others as well.

This guarantees a better dialogue with the body endogenous receptors (redox, somatostatin, glutathione, carnosine, vitamin D, adrenaline, opiods, … ): if these are already balanced they are not affected, otherwise if they are in an altered activated status “hyper-” or “hypo-”, they will naturally tend to balance themselves.

The Skudo® Plaster Dots don’t have any contraindications

The Skudo® Plaster Dots don’t substitute any medicines or other therapy to cure the patient’s health issues. For this reason, they should be considered just a helpful tool for the patient and the operator that takes care of them.

The Skudo® Plaster Dots, just like all the other products by Edil Natura, do not affect the medical therapy and can be used by anyone, except for people that are sensitive to the glue component (which is the same as all other plasters on the market).

For babies this is easily resolved by sticking the Skudo® Plaster Dots directly to clothing instead of the skin, still in the area correspondent to the meridian point to protect: the protection will be minimally reduced, because of the fact that the dot is not directly in contact with the skin therefore cannot act as an hermetic “plug”, the results are still positive though.

Skudo®Plaster Dots instruction leaflet

How to test your body polarity

Test how your polarity affects your metabolism

Full version polarity test

Certificates and Claims

  1.  Certificato di Brevetto Europeo n° 207361 EP- “Trattamento di oggetti” del 6/04/2016 – Clicca qui e vedi stralcio certificato.
  2.  Pubblicazione Scientifica del 2019 (Alzheimer) – Clicca qui per vedere
  3.  Pubblicazione Scientifica del 2018 – Hindawi Vol. 2018  e PUB MED – clicca qui per vedere – Versione in italiano del punto 5 – clicca qui per vedere
  4.  Tesi di Alta Formazione Università “La Sapienza” di Roma – Dott.ssa Sabrina Minicucci (9 novembre 2018) – clicca qui per vedere
  5.  *13.07.2017 – Report coma vegetativo – Dott.ssa Marina Olivieri 
  6.  Università Piemonte Orientale (UPO) del 28/07/2016 – Prof. Claudio Molinari “TEST DI VALUTAZIONE BIOENERGETICA DEI CEROTTI SKUDO®” – clicca qui per vedere
  7.  Università del Piemonte Orientale (UPO) del 12/12/2016 – clicca qui per vedere
  8.  Università del Piemonte Orientale (UPO) Tesi di specializzazione Dott. Giorgio d’Alessandro (giugno 2016) – clicca qui per vedere 
  9.  8 NOVEMBRE 2014  Dott. Federico Rosatti – clicca qui per vedere
  10.  25 OTTOBRE 2011   Dott.ssa Mariella Nicoletti – clicca qui per vedere

*Nota: Visione non autorizzata al pubblico

Faq

Do the SKUDO® PLASTER DOTS hold the CE stamp? Are they tax deductable for self-employed people or companies? The product doesn’t hold the CE stamp as, according to the EU directives, certain building materials and devices that emit electromagnetic fields.

The Skudo® Plaster Dots are not medical devices even though they are proper plasters as their primary function is not to mend a wound but to protect micro body areas of the body from external electromagnetic disturbances.

For information about tax deductibility for companies, please refer to your accountant. As for the professional use of these products by medical operators, the Skudo® Plaster Dots are tax deductable.
How long are the SKUDO® PLASTER DOTS properties guaranteed for? Once stuck to the skin, the plaster protection works for abot 12-14 hours.

How long do the SKUDO® Plaster Dots last for if still packaged? The legal warranty lasts for two years from the buying date, if the product is correctly stored away from heat sources in its original packaging.

Do the SKUDO® PLASTER DOTS release special substances when applied on the skin? No! The Skudo® Plaster Dots are not transdermal; their only function is to protect micro- areas of the body from electromagnetic emissions in the surrounding environment.

When used during the anti-allergic protocol, do the SKUDO® PLASTER DOTS need to be continuously applied for the whole time that the allergic reaction is in act? Usually not, but it depends on the specific case. In certain cases, it was sufficient to use them for a few consecutive days and then in case of relapse, other times it was necessary to use the dots daily during the whole allergic period.

Can SKUDO® PLASTER DOTS reduce the side effects of a vaccine? Definitely, as the use of the Skudo® Plaster Dots reduces the effects of external electromagnetic pollution on the human body, it will be better ready to react to any vaccine side effects. The protocol that we tested is based on the use of three dots at the same time, a red one (on“CV6”) and two yellow ones (on“CV17” and “GV3”), for a week prior to the vaccine dose, on the actual day add for the following week.

The yellow model (neutral) can be substituted with the Skudo® Cream to be applied during the day on the stated points every three hours. We shall remind that this doesn’t cancel the risks but only reduces them, as the body will maintain all its energy meridians in perfect balance and will then be in the better position to react to side effects from the vaccine.

Can the Skudo® Plaster Dots be used to eliminate radiation from the body? Yes, but only if combined with the Geoprotex Quilted Mat and with the same method as to reduce vaccine side effects but for a longer period of time (at least 30 consecutive days).

I need to take an MRI test: can I do it while wearing one or multiple Skudo® or Geoprotex® products? No, as the electromagnetic emissions absorbed during this exam are very strong and could damage the products. It is better to apply the products straight after the MRI. The same is true during a “PET” exam or radiotherapy.

Can anyone use the SKUDO® Plaster Dots? Yes, as they are not medical devices and do not have any side effects. The only negative aspect to be reported is a slight skin irritation, like any other plaster.

Are there other products on the market scientifically tested with the same characteristics as the SKUDO® PLASTER DOTS? To our knowledge, there aren’t any on the market!

 

 

Come è possibile acquistare il prodotto «Cerotti Skudo®»? Il prodotto è acquistabile esclusivamente attraverso la rete commerciale di Edil Natura (vendita diretta), previa consulenza gratuita, compilando un modulo d’ordine e pagando tramite bonifico bancario o effettuando un versamento tramite bollettino postale.

Dopo aver compilato e firmato l’Ordine di acquisto posso eventualmente decidere di annullarlo? Certo! Il nostro sistema di vendita si fonda su una corretta consulenza fornita da collaboratori incaricati e sulla libera scelta del cliente nel procedere all’acquisto: fino a quando il potenziale cliente non procede con il bonifico o con il versamento postale a favore di Edil Natura srl, per noi non ha acquistato nulla. La nostra azienda non promuove «vendite emozionali», ma esclusivamente vendite basate sulla piena e totale consapevolezza da parte del cliente. Fino ad oggi nessun cliente ha mai voluto annullare un Ordine di acquisto.

È possibile pagare a rate nel caso di cifre importanti? Al momento non è possibile effettuare acquisti a rate dato che in passato era stata offerta la possibilità di ricorrere al «credito al consumo», ma la soluzione è stata poi abbandonata per via degli costi finanziari molto alti sugli importi. In caso di necessità, consigliamo ai potenziali clienti di rivolgersi direttamente al proprio istituto di credito per ottenere un finanziamento specifico alle condizioni migliori possibili.

Quanti giorni occorrono per ricevere i prodotti a casa dopo aver effettuato l’Ordine di acquisto? Cinque giorni lavorativi, salvo imprevisti dovuti alla logistica.

A quanto ammontano le spese di spedizione? Le spese di spedizione ammontano a dieci euro. Per acquisti pari o superiori a duecento euro (IVA inclusa) le spese di spedizione non vengono addebitate.

È possibile ritirare i prodotti direttamente in sede? Si, è possibile previo accordo telefonico o tramite posta elettronica (info@edilnatura.it).

 

Skudo® Testimonials

Dr Marina Olivieri’s testimonial video about the positive results on people affected by Alzheimer

Nicola Limardo’s personal testimonial on how he has managed to rebalance himself, speeding up his metabolism 

Federica’s video testimonial; after applying a Skudo® Plaster Dot on a vertebra of the cervical area, the pain disappears

Watch Alvise’s video testimonial; applying a blue dot to relief a trapezius muscular contracture, pain and movements get better 

Dr. Giulio Vezzio’s testimonials: diabetes, vertigos and urinary issues.

Testimonial on the use of the Skudo® Plaster Dots to relief allergy to pollen and grasses

Dr Costantino D’Urso’s testimonials: brain hemorrhage and other

17) 08/03/2021 Testimonianza personale della signora Michela.B | In merito al miglioramento ottenuto dopo circa un mese di applicazione della Stuoia Geoprotex a protezione del letto e dei tre Cerotti Skudo (protocollo base) su determinati punti del corpo e tra i benefici ottenuti c’è la scomparsa di un’infiammazione muscolare che la bloccava anche professionalmente nel lavoro; clicca qui 👉  e vai al minuto 19:40 per ascoltare la testimonianza.

16) 08/03/2021 Testimonianza personale di Giovanni G. | Soffriva di allergia alla polvere, polline e altro ancora, poi usando i Cerotti Skudo nella posizione indicata per le allergie nel libretto illustrativo, il problema si è risolto in pochi giorni; clicca qui  e vai al minuto 👉 10:39​  per ascoltare la testimonianza.

15)  Testimonianza inviata da Giovanni. G. 01.02.2021| “Da un periodo soffrivo di una particolare forma di vertigini che mi colpiva alla guida quando superavo i 70 allora circa. Ho incontrato un amico che mi ha prospettato la possibilità che ciò fosse dovuto a un accumulo di radiazioni nel corpo in particolare nella zona dell’orecchio. Mi sono documentato e ho proceduto alla decontaminazione usando gli schermi di protezione Geoprotex sotto al letto e dietro la testa, i cerotti Skudo rossi e gialli, i talloncini Skudo sotto i piedi e la Crema Skudo sui punti del viso. È stato un percorso un pochino lungo ma oggi dopo circa dieci mesi non ho più vertigini alla guida nemmeno al buio in galleria e nei tornanti di montagna.”[Vertigini]

14)[Allergia e asma] Testimonianza ricevuta il 27.01.2021clicca qui per ascoltare

13) [Dolore zona trapezio spalla] 26.01.2021 Amica della collaboratrice Michela Barbieri | Migliora significativamente un dolore persistente alla spalla zona trapezio, fino alla scomparsa – clicca qui per ascoltare

12)   Testimonianza di Stefano.S. inviata il 26.01.2021 | Ciao Luca ti invio endorale di un molare (46) trattato con cura canalare e protesizzato. In data 25/ 9/19 era stata diagnosticata l’estrazione a causa di una duplice infezione periapicale, con riassorbimento dell’osso a livello della forca. Vedi zone nere attorno alla radice. foto

La radiografia endorale di controllo eseguita sul 46 in data 16/12/20 evidenzia la presenza di trabecole ossee in fase di ricostruzione dei tessuti compromessi. Il dott. è rimasto piacevolmente sorpreso e io ancora di più essendo il mio dente.

Si decide di non estrarre il dente e di fare ulteriori controlli. Terapia: stuoia e dietro testiera, crema skudo, acqua decontaminata su gum e rompigetto Skudo h2o; ho applicato sistematicamente la crema ho fatto 2 mesi con i 3 cerotti ogni tanto appoggiavo con lo scotch anche il cerotto blu/rosso sulla guancia destra come indicato dal prof. Limardo, porto 3 card.. [Molare 46 recuperato dopo diagnosi di estrazione]

 

11)  Testimonianza di Maurizio.G. Dicembre 2020 | Utilizzato cerotto rosso prima dell’intervento(come da foto), subito dopo cerotto giallo e crema skudo. Risultato zero edema, zero ematoma e non dolore, per poi rientrare in automobile da Milano a Treviso in autonomia. [Intervento odontoiatrico per innesto di un impianto]                                                       

 

 

 

 

 

10) [Ho applicato crema e cerotti Skudo dopo intervento chirurgico per Ostectomia di testa femorale sx + asportazione testicolo sx al mio cagnolino] Dicembre 2020 Testimonianza di Alina. H | Quello che ho fatto appena portato a casa Willy è stato utilizzare la crema Skudo vicino alla ferita, con l’aggiunta di tre cerotti 2 Skudo Rosso(polarizzato positivo) e 1 cerotto giallo (polarizzato neutro) sulla zampa anteriore sx. Dopo 36 ore il cagnolino si toglie i punti, malgrado questa circostanza in 5 giorni il piccolo Willy come potete osservare da foto le sue  cicatrici risultano in ottimo stato. Al cagnolino è stato somministrato solo il primo giorno l’antidolorifico. 

9) [Testimonianza di una signora che applica alla madre anziana affetta da alzheimer]; le Scudo Card, stuoia Geoprotex, crema Skudo, cerotti Skudo e riscontra i seguenti benefici: meno farmaci, ritorno a camminare con più equilibrio, più memoria e più utilizzo della parola – clicca qui per ascoltare

Altre testimonianze interessanti

8) 25/08/2020 – Testimonianza personale del Sig. Alessandro S. |  Sugli effetti positivi riscontrati dopo utilizzo dei Cerotti Skudo in accoppiata con la Trapunta antiradiazioni Geoprotex a protezione dei letto, seguendo le stesse indicazioni di base, ossia quelli già utilizzate anche sui malati di Alzheimer (vedi Pubblicazione Scientifica nell’area Certificazioni sul sito) | Patologia/disturbo prima dell’intervento: Demienilizzazione encefalica infiammatoria con diametro pari a circa 1,5 cm.

Risultato con uso dello Schermo antiradiazioni Geoprotex combinato con l’uso dei Cerotti Skudo: vedi Testimonianza di seguito. “Ringrazio infinitamente Nicola Limardo per avermi aiutato, salvandomi la vita. Credo che senza il suo aiuto non avrei mai scoperto cosa mi stesse succedendo e soprattutto non avrei mai potuto risolvere il mio problema. Attualmente sono seguito da medici Neurologi che monitorano questa demielinizzazione sottoponendomi a periodiche RMN dell’encefalo e del tronco encefalo. Per il momento la situazione è stabile; il prossimo controllo sarà a fine anno. Non posso ancora sapere come si evolverà il tutto ma adesso sono certo e sicuro di aver eliminato con successo la causa del mio problema. Ringrazio Nicola Limardo, Roberto Lizzi e tutti i collaboratori. Alessandro”.

7) 15/07/2020 – Testimonianza inviata per email dalla Sig.ra Paola P., moglie del Sig. Sergio, alla sua amica e nostra collaboratrice, sig.ra Marina B. Non verranno pubblicate le foto comparative, prima e dopo l’applicazione della Crema Skudo e l’applicazione dei Cerotti Skudo, in quanto le immagini sono da considerare “forti” e quindi non adatte per tutti.
Patologia/Problematica: Operazione al cuore con conseguente grande cicatrizzazione sia sul cuore che sul polpaccio. Risultato con Crema Skudo: Leggi testimonianza!

“Carissima Marina, come promesso ti invio le foto di mio marito Sergio. Sono datate, in modo tale da vedere i risultati ottenuti dalla Crema Skudo nel tempo. Il quadro è questo. Sergio è stato operato al cuore con un impegnativo intervento cardiochirurgico il 25 maggio 2020. L’intervento ha richiesto l’apertura del torace e la rimozione di una parte della vena safena nel polpaccio.

Una volta dimesso, abbiamo iniziato a mettere subito la Crema Skudo nei punti del viso come da istruzioni (-vedi i 7 punti indicati nell’applicazione della crema nel kit di protezione dai campi elettromagnetici-), i Cerotti Skudo rosso e giallo sotto l’ombelico e dietro la nuca (-vedi sempre le indicazioni sulla posizione del cerotto rosso e giallo nel kit di protezione dai campi elettromagnetici -), e la Crema Skudo l’abbiamo messa pure sulle suture. (vedi foto). Ogni 10 giorni abbiamo fatto le foto. Come si può notare i miglioramenti sono visibilissimi e celeri. Pensa che anche la cardiologa che lo ha visitato ieri, 14/07/2020, è rimasta stupefatta per la rimarginazione perfetta. Grazie”.

6) 28/05/2020 – Testimonianza personale del Sig. Enrico P. sugli effetti positivi riscontrati dopo utilizzo dei Cerotti Skudo in accoppiata con lo Schermo antiradiazioni Geoprotex a protezione del letto, seguendo le stesse indicazioni di base, ossia quelli già adottate anche sui malati di Alzheimer (vedi Pubblicazione Scientifica nell’area Certificazioni sul sito). Inoltre ha aggiunto successivamente l’utilizzo della Crema Skudo, come si evince dalla testimonianza inviata, riportata di seguito ed inviata al nostro responsabile commerciale Sig. Roberto Lizzi.

Patologia/disturbo prima dell’intervento: Meningioma al cervelletto; problemi alla prostata; problemi di circolazione periferica; problemi digestivi; sogni angosciosi; ecc
Risultati ottenuti con uso dello Schermo antiradiazioni Geoprotex: vedi Testimonianza di seguito.

“Ciao Roberto, Ti scrivo per raccontare in breve, circa i benefici che ho potuto sperimentare di persona dal momento in cui ho deciso di usare i prodotti Geoprotex. Premetto che abito a Saronno, mi chiamo Enrico P., ho 69 anni, e nel novembre del 2015 ho subito un’operazione al cervelletto, del cosiddetto meningioma”.

Ho conosciuto il Prof. Limardo a Novara a seguito di un incontro di presentazione dei prodotti Geoprotex intorno alla fine del 2018. Da quel momento ho iniziato ad usare tutti e tre i tipi di Cerotti Skudo ed ho potuto sperimentare che tutto quello che veniva detto era vero.

I problemi prostatici si sono ridotti moltissimo; i problemi di circolazione periferica che mi causavano intensi pruriti agli arti inferiori e superiori sono pressoché scomparsi; i problemi di digestione sono un ricordo; i sogni angoscianti che mi perseguitavano periodicamente, anch’essi sono un ricordo.

A partire dal gennaio 2020 sotto il materasso dove dormo, ho inserito la famosa e giustamente apprezzata stuoia Geoprotex, dalla quale ho avuto i seguenti benefici: fin dalla prima notte ho smesso di russare. Era un problema che tentavo di risolvere da più di 10 anni, al quale mi ero rassegnato a soccombere; i problemi connessi ai pruriti si risolvevano senza l’aiuto dei cerotti!

Adesso alle mie abitudini ho aggiunto l’uso della Crema Skudo. La reputo fantastica perché funziona su tutti i piccoli dolori e sui fastidi che si manifestano in varie parti del corpo e la apprezzo con mia grande soddisfazione.

A questo punto non mi resta altro da dire che sono enormemente fortunato e che sarei contento di trasmettere queste opportunità così utili al mio prossimo. Così non posso fare a meno di esprimere il mio più sincero apprezzamento al Prof. Limardo che con le sue stupefacenti scoperte ci sta facendo intravedere un futuro luminoso, carico di speranza e di salute.

L’unico rammarico che ho è quello che, per ringraziare dei privilegi di cui sto godendo, ci abbia impiegato così tanto. Quindi chiedo sinceramente scusa, spesso l’ho fatto tra me e me. Ma queste sono cose che per apprezzare appieno si devono condividere il più possibile.

Grazie infinite a Lei Professore ed a tutti i suoi validissimi collaboratori. Enrico P.”.

5) 27/05/2020 – Testimonianza della Sig.ra Marina B. sugli effetti positivi riscontrati sul figlio dopo utilizzo dei Cerotti Skudo e della Crema Skudo. Patologia/disturbo prima dell’intervento: Contusione all’alluce del piede con sanguinamento su persona in terapia anticoagulante. Miopia. Risultati ottenuti: Vedi Testimonianza di seguito. “L’autunno scorso mio figlio, sbattendo accidentalmente il piede sullo spigolo di metallo di un vecchio baule, si fa male all’alluce. La ferita era piccola di dimensione, ma la pelle era ben escoriata, sanguinava ed usciva liquido giallastro. Disinfetto subito e lo lascio a piede nudo il più possibile durante il giorno, evito il cerotto durante la notte per permettere alla ferita di asciugare.

I giorni successivi il piede era sempre dolorante e la ferita rimaneva aperta nonostante la pomata cicatrizzante. Quindi tra il suo “mi fa male” e il mio “porta pazienza” arriviamo al quinto giorno con la ferita aperta come appena successo l’infortunio e sempre bagnata. A questo punto rimaneva solo la sospensione per un giorno, forse due, della terapia con l’anticoagulante in corso. Decido di fare un ultimo tentativo e gli posiziono un cerotto Skudo modello giallo direttamente sulla ferita; la garzetta del cerotto copriva giusto appena la parte escoriata. Gli metto il cerotto la sera.

La mattina successiva la sorpresa: FERITA CICRATIZZATA (dopo meno di 12 ore) e sparito il dolore. Eravamo veramente increduli e lo siamo tutt’ora al ricordo. Questo è accaduto e porto la testimonianza perché le persone in terapia anticoagulante dove anche banali ferite possono creare problemi. Quando è successo l’episodio non era ancora uscita la Crema Skudo, che adesso stiamo usando con successo per le ferite e non solo. La stiamo mettendo anche sugli agopunti del viso con regolarità e costanza come ci è stato indicato e mio figlio da allora è decisamente migliorato con la vista (misurata dall’oculista). Grazie Nicola”.

4) 04/10/2017 – Testimonianza del Dott. Matteo D.L. degli effetti positivi riscontrati su persona di sua conoscenza dopo utilizzo dei Cerotti Skudo Patologia/disturbo prima dell’intervento: Tendinite al polso. Risultati ottenuti: Vedi Testimonianza di seguito. “Questa sera è venuta a trovarmi una Signora con una tendinite al polso. Mi ha detto che era andata a fare già sette sedute di agopuntura ma aveva ancora dolori al polso. Ho voluto far applicare alla signora un Cerotto Skudo modello Rosso direttamente sul polso della Signora e subito dopo è scomparso il dolore”.

3) 20/04/2017 – Testimonianza di un paziente del Dott. Davide Falcomer, atleta di Triatlon con riscontro dell’effetto immediato di incremento delle sue prestazioni sportive utilizzando i Cerotti Skudo nell’indicazione “base” (3 cerotti – vedi indicazioni su Pubblicazione Scientifica del 2019 e del 2018 nelle Certificazioni del prodotto).
“Ciao Davide, ho fatto la prova di applicare i Cerotti Skudo gialli sullo sterno e fondo schiena più Cerotto Skudo rosso sotto l’ombelico…incremento prestazioni mostruoso!!! Ho fatto prova nel nuoto dove sono parecchio scarso…respirazione più fluida, resistenza raddoppiata e scioltezza nei movimenti e in acqua fa parecchia differenza…”.

2) 1/08/2014 – Testimonianza personale del Sig. Marco V. degli effetti positivi dei Cerotti Skudo su problematiche varie: emicrania, dolori cervicali con mal di testa, mal di pancia (coliti spastiche), dolori ad un orecchio, mal di schiena. “Egregio Dott. Limardo buongiorno, con questa email volevo fargli i complimenti per aver brevettato i cerotti che, per mia diretta esperienza, hanno dimostrato un’efficacia impressionante in tempi rapidissimi e nello specifico per emicranie, dolori cervicali con conseguente mal di testa, mal di pancia (coliti spastiche), dolori ad un orecchio, attenuazione di mal di schiena. Grazie e cordiali saluti”.

1) 31/07/2014 – Testimonianza del Dott. Giulio V. degli effetti positivi dei Cerotti Skudo su frattura ossea della madre.
“Grazie Prof. Limardo! La mamma ha avuto una reazione incredibile ai cerotti: sabato notte non ha chiuso occhio (per dolore dovuto alla frattura), alle 6 di mattina era esasperata e si è fatta mettere i cerotti da mio papà.

Io l’avevo testata sabato pomeriggio di ritorno dal Pronto Soccorso per individuare quale cerotto mettere e dove, come mi aveva spiegato lei al telefono! Li ha messi alle 6 e alle 6,30 si è addormentata, fino alle 9…non so se mi spiego! Ovviamente SENZA FARMACI!!! Ora continua a metterli, ma praticamente non ha più avuto un briciolo di dolore…ad oggi sono passati 5 giorni dalla frattura! Ho tutta l’intenzione di usare i cerotti sempre di più nel lavoro di tutti i giorni perché da quello che mi hanno raccontato altri colleghi (Costantino su tutti) sono davvero una meraviglia!!! Già da un mese abbondante li uso molto di più…Bene, con questo la saluto e le auguro buon w-e”.

Share the information

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

For more information and product characteristics book your phone call for a free consultation, 100% guaranteed call back within 72 hours